Riflessioni e preghiere nel pellegrinaggio annuale
"Vieni al Padre, fonte di Misericordia"
30 maggio 2023 * S. Giovanna d'Arco
itenfrdeptrues
08 Momento della Celebrazione

La seguente riflessione sarebbe stata preparata per il normale svolgimento del Pellegrinaggio. Purtroppo non essendo stato possibile svolgerlo per motivi dell'emergenza corrente, è stata adattata ed utilizzata nel momento di preghiera.

PELLEGRINAGGIO  CARTOCETO - SPICELLO 2020 e successivo del 2021

UNA LETTURA SPIRITUALE E BIBLICA DI QUESTO TEMPO

Entriamo dunque nella nostra storia leggendola come Storia di Salvezza lasciandoci guidare dall’ ascolto della Parola di Dio attraverso la meditazione di brani della Bibbia. «Come cambieranno le cose? Come saremo? Il futuro sarà scandito ancora da abitudini ripetitive? Come sarà la coscienza personale e collettiva? Cosa ci chiede il Signore in questo tempo? Perché un Dio buono permette tutto ciò ai suoi figli? Nelle domande dei Vescovi è emersa la necessità di una lettura spirituale e biblica di ciò che sta accadendo».

(Documento CEI per la dottrina della fede, 23 giugno 2020)

Per il seguito: Clicca qui
Di seguito il testo adattato per l'ora di preghiera: Clicca qui
Di seguito il testo per l'ora di preghiera del 2021: Clicca qui
Di seguito la preghiera dei fedeli nella Messa 2021: Clicca qui

014 pellegrinaggio 2013
Abbiamo cercato negli anni decorsi se vi fossero ancora tracce della preghiera svolta lungo il tragitto, cosa che per la cronistoria potrebbero anche essere utili.
In questa pagina inseriamo quanto abbiamo trovato.

02. In arrivo da Cartoceto un particolare.1
PELLEGRINAGGIO del 25 agosto 2018 da CARTOCETO a SPICELLO
Riflessioni lungo il tragitto

Per il documento: clicca qui

PELLEGRINAGGIO CARTOCETO-SANTUARIO MARIANO DIOCESANO SPICELLO-SANTUARIO DIOCESANO SAN GIUSEPPE 2018
GUIDA: le finalità del Sinodo
Prendersi cura dei giovani non è un compito facoltativo per la Chiesa, ma parte sostanziale della sua vocazione e della sua missione nella storia. È questo in radice l’ambito specifico del prossimo Sinodo: come il Signore Gesù ha camminato con i discepoli di Emmaus (cfr. Lc 24,13-35), anche la Chiesa è invitata ad accompagnare tutti i giovani, nessuno escluso, verso la gioia dell’amore (Instrumentum Laboris).

02. In arrivo da Cartoceto un particolare.1

Riflessioni lungo il tragitto nell'anno 2019
I santi che ci incoraggiano e ci accompagnano

Nella Lettera agli Ebrei si menzionano diversi testimoni che ci incoraggiano a «[correre] con perseveranza nella corsa che ci sta davanti» (12,1). Lì si parla di Abramo, di Sara, di Mosè, di Gedeone e di altri ancora (cfr 11,1-12,3) e soprattutto siamo invitati a riconoscere che siamo «circondati da una moltitudine di testimoni» (12,1) che ci spronano a non fermarci lungo la strada, ci stimolano a continuare a camminare verso la meta. E tra di loro può esserci la nostra stessa madre, una nonna o altre persone vicine (cfr 2 Tm1,5).

12. Assemblea durante la celebrazionePELLEGRINAGGIO del 19 agosto 2017 da CARTOCETO a SPICELLO
Riflessioni lungo il tragitto

Per il documento: clicca qui
I° LETTORE: Ha confidato Papa Francesco:

“A Fatima mi sono immerso nella preghiera del santo Popolo fedele, preghiera che là scorre da cento anni come un fiume, per implorare la protezione materna di Maria sul mondo intero. Rendo grazie al Signore che mi ha concesso di recarmi ai piedi della Vergine Madre come pellegrino di speranza e di pace”.
 “A Fatima la Vergine ha scelto il cuore innocente e la semplicità dei piccoli: Francesco, Giacinta e Lucia, quali depositari del suo messaggio”.

Per proseguire cliccare sul citato documento

facebook

"... io piego le ginocchia
davanti al Padre,

dal quale ogni paternità
nei cieli e sulla terra." (Ef. 3,14-15)

Visite agli articoli
2981522

Abbiamo 58 visitatori e nessun utente online